QuizPatente.eu

Quesiti ministeriali, in formato interattivo, per il conseguimento delle patenti di guida.

Patente di guida Categoria D/DE

SIMULAZIONE ESAME

Quesiti

CAP. 1 - DOMANDA N.101006

Il regolamento 561/2006/CE prevede che il periodo di riposo settimanale regolare non possa essere inferiore a 90 ore

CAP. 1 - DOMANDA N.101005

Secondo quanto stabilito dal regolamento 561/2006/CE, il periodo di riposo giornaliero regolare è di almeno undici ore

CAP. 2 - DOMANDA N.201008

I dati della giornata lavorativa del conducente sono memorizzati solo nella memoria interna del cronotachigrafo digitale

CAP. 2 - DOMANDA N.201002

Il cronotachigrafo registra, tra l'altro, i tempi di guida del conducente e la velocità tenuta dal veicolo

CAP. 2 - DOMANDA N.201018

Sul display del cronotachigrafo digitale, il simbolo in figura indica "tempo di riposo"

CAP. 3 - DOMANDA N.305008

Il segnale raffigurato impone il limite di velocità di 70 km/h ad autobus di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate

CAP. 3 - DOMANDA N.305015

In presenza del segnale raffigurato, i conducenti di autobus di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate, non possono sorpassare altri veicoli a motore

CAP. 3 - DOMANDA N.305002

In presenza del segnale raffigurato, i conducenti di autobus devono ridurre sensibilmente la velocità per evitare urti tra i passeggeri, soprattutto se viaggiano in piedi

CAP. 4 - DOMANDA N.402001

Per guidare un autobus occorre essere titolare di certificato di abilitazione professionale di tipo KD

CAP. 5 - DOMANDA N.502008

Nel caso di carreggiata a più corsie, il segnale mobile triangolare di pericolo deve essere posto sulla corsia immediatamente a sinistra del veicolo fermo o del carico caduto

CAP. 5 - DOMANDA N.501002

Il conducente, dopo un incidente stradale, qualora siano cadute dal veicolo delle sostanze viscide, deve fermare tutti i veicoli che sopraggiungono e costringerli ad invertire la marcia

CAP. 5 - DOMANDA N.502007

Fuori dei centri abitati, di notte, è obbligatorio presegnalare con il segnale triangolare mobile di pericolo ogni carico caduto accidentalmente dal veicolo sulla carreggiata che non sia stato possibile rimuovere

CAP. 6 - DOMANDA N.602001

Quando si cambia una ruota di un autobus lungo la corsia di emergenza di un'autostrada, se i passeggeri lo chiedono, si può farli scendere dal veicolo

CAP. 6 - DOMANDA N.602001

Il cambio di una ruota di un autocarro o di un autobus, qualora il veicolo ingombri anche solo parzialmente la carreggiata, deve essere segnalato ai veicoli che sopraggiungono con il segnale mobile di pericolo

CAP. 7 - DOMANDA N.705005

La velocità massima consentita dal limitatore ad un autocarro, di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate, deve essere di 100 km/h

CAP. 7 - DOMANDA N.705002

Il freno motore è particolarmente efficiente sui veicoli elettrici

CAP. 7 - DOMANDA N.701004

Il conducente alla guida di un mezzo pesante deve tenere presente che, generalmente, tali veicoli presentano sbalzi notevoli anteriormente, ma non posteriormente

CAP. 8 - DOMANDA N.801001

In un veicolo pesante, lo specchio d'accostamento permette di visualizzare la zona sottostante la portiera lato conducente

CAP. 9 - DOMANDA N.904002

La categoria internazionale M comprende veicoli a motore destinati al trasporto di persone

CAP. 9 - DOMANDA N.902005

Il pulsante di emergenza presente sugli autobus, se premuto, consente l'immediata espulsione verso l'esterno dei vetri dei finestrini di sicurezza

CAP. 10 - DOMANDA N.1003001

La frenatura di un rimorchio di massa fino a 3,5 t avviene, in genere, con un impianto frenante che sfrutta l'inerzia del rimorchio

CAP. 10 - DOMANDA N.1001001

Nel regolatore di pressione di un impianto frenante pneumatico, la valvola di sicurezza deve restare sempre aperta

CAP. 11 - DOMANDA N.1105004

A bordo di molti autobus, la trasmissione idraulica sostituisce la frizione ed il cambio meccanico

CAP. 11 - DOMANDA N.1101008

Il motore Diesel è detto anche "ad accensione spontanea"

CAP. 11 - DOMANDA N.1104003

Il motorino d'avviamento viene alimentato dalla corrente fornita dalla batteria

CAP. 11 - DOMANDA N.1101002

In linea teorica, il motore Diesel ha un rendimento peggiore di quello a scoppio

CAP. 11 - DOMANDA N.1103001

Con la sigla B10 si individua un bioDiesel composto dal 10% di olio vegetale e dal 90% di gasolio

CAP. 12 - DOMANDA N.1202003

Gli organi di raffreddamento dei motori a scoppio e Diesel sono costituiti, tra l'altro, dal radiatore, dalla ventola e dalla pompa centrifuga

CAP. 13 - DOMANDA N.1301006

Se i fianchi di uno pneumatico sono rigidi vi è un aumento della deriva

CAP. 13 - DOMANDA N.1301002

Dalla sigla riportata sul cerchio si può ricavare il tipo di profilo della balconata

CAP. 13 - DOMANDA N.1302004

La squilibratura di una ruota peggiora la stabilità di marcia del veicolo

CAP. 13 - DOMANDA N.1302001

Se si prevede di dover percorrere lunghe discese, occorre abbassare la pressione degli pneumatici di mezzo Bar

CAP. 14 - DOMANDA N.1401016

Eventuali formazioni di ghiaccio nelle tubazioni dei freni ad aria compressa possono bloccare le valvole del regolatore di pressione e del distributore duplex

CAP. 14 - DOMANDA N.1401010

Nei veicoli dotati di frenatura ad aria compressa, il modulatore di frenata è situato tra il distributore duplex e gli elementi frenanti dell'asse posteriore

CAP. 15 - DOMANDA N.1502009

Il simbolo rappresentato in figura indica l'eccessiva temperatura del liquido di raffreddamento

CAP. 15 - DOMANDA N.1501003

La fuoriuscita di fumo bianco ed abbondante dallo scarico può indicare una perdita d'olio in camera di scoppio

CAP. 15 - DOMANDA N.1504002

Gli organi di sospensione del veicolo entrano in funzione a velocità superiori a 50 km/h

CAP. 16 - DOMANDA N.1603006

Il conducente che noti un differente consumo delle varie zone del battistrada, deve immediatamente cambiare lo pneumatico in oggetto con quello di scorta

CAP. 16 - DOMANDA N.1603001

Per mantenere il veicolo in buone condizioni, occorre non viaggiare in condizioni di sovraccarico

CAP. 16 - DOMANDA N.1601004

Il conducente deve conoscere approfonditamente il funzionamento della strumentazione di bordo

Webmaster & designer: Corrado Del Buono - CONTATTI - © Tutti i diritti riservati.

PRIVACY: Questo sito utilizza cookie di terze parti (Google AdSense, Google+ e Google Analytics) per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Maggiori dettagli