QuizPatente.eu

Quesiti ministeriali, in formato interattivo, per il conseguimento delle patenti di guida.

Patente di guida Categoria C/CE

SIMULAZIONE ESAME

Quesiti

CAP. 1 - DOMANDA N.101004

Secondo quanto stabilito dal regolamento 561/2006/CE, il periodo di guida giornaliero, di norma, è di nove ore consecutive

CAP. 1 - DOMANDA N.101011

Secondo il regolamento 561/2006/CE, il conducente, dopo sei periodi di guida, può effettuare un riposo ridotto di almeno 24 ore consecutive, purché le restanti ore di riposo vengano recuperate entro la fine della terza settimana

CAP. 2 - DOMANDA N.201013

Il cronotachigrafo digitale è uno strumento che memorizza dati relativi agli ultimi 5 anni

CAP. 2 - DOMANDA N.201006

Il conducente che viaggia su un veicolo dotato di cronotachigrafo analogico deve compilare, prima della partenza, il foglio di registrazione

CAP. 2 - DOMANDA N.201016

Passando dalla guida di un veicolo munito di cronotachigrafo digitale a uno munito di cronotachigrafo analogico, il conducente deve stampare lo scontrino della giornata lavorativa, compilare un foglio di registrazione e inserirlo nel cronotachigrafo analogico

CAP. 3 - DOMANDA N.302001

Un'autocisterna, anche se dotata di idonee attrezzature per lo svuotamento dei pozzi neri, non può essere classificata come mezzo d'opera

CAP. 3 - DOMANDA N.305026

In presenza del segnale raffigurato è consentito il transito di autobus di massa superiore a 7 tonnellate

CAP. 3 - DOMANDA N.305037

Il segnale raffigurato indica il divieto di proseguire verso il centro agli autocarri di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate

CAP. 3 - DOMANDA N.305016

In presenza del segnale raffigurato, il conducente di un'autobetoniera, di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate, non può sorpassare un ciclomotore

CAP. 4 - DOMANDA N.401002

Un conducente extra-comunitario impegnato in un trasporto di merci in conto terzi tra Paesi UE o di cabotaggio stradale deve essere munito di attestato del conducente in originale

CAP. 5 - DOMANDA N.502007

Fuori dei centri abitati, di notte, quando mancano o sono insufficienti le luci posteriori di posizione o di emergenza, è consigliabile, ma non obbligatorio, presegnalare il veicolo fermo sulla carreggiata, con il segnale triangolare mobile di pericolo

CAP. 5 - DOMANDA N.501002

Nel modulo di Constatazione amichevole, è sufficiente che il conducente riporti il luogo e modalità dell'incidente

CAP. 6 - DOMANDA N.601001

Prima di sollevare il veicolo per la sostituzione di una ruota allentare i dadi, se necessario aiutandosi con una leva

CAP. 7 - DOMANDA N.705005

Il limitatore di velocità interviene sul rallentatore, potenziandone l'effetto

CAP. 7 - DOMANDA N.705003

Il rallentatore idraulico necessita di uno scambiatore di calore per evitare surriscaldamenti

CAP. 7 - DOMANDA N.702004

L'autorizzazione al trasporto in condizioni di eccezionalità può essere rilasciata "volta per volta" (singola), "per più transiti" (multipla) o "per determinati periodi di tempo" (periodica)

CAP. 8 - DOMANDA N.801003

Per garantire una miglior visibilità diretta della strada è necessario sostituire le spazzole tergicristallo ad ogni cambio del filtro del gasolio

CAP. 9 - DOMANDA N.901002

La forma di una cisterna non ha nessuna influenza sulla stabilità del veicolo, salvo quando trasporta sostanze in polvere

CAP. 10 - DOMANDA N.1003001

Dopo aver agganciato un rimorchio monoasse, si deve fissare a terra il ruotino pivottante

CAP. 10 - DOMANDA N.1001003

Nell'impianto di frenatura pneumatico, al servodistributore a triplo comando sono collegati sia i tubi dei freni anteriori che quelli dei freni posteriori della motrice

CAP. 11 - DOMANDA N.1105013

La frizione può essere comandata automaticamente tramite un controllo elettronico

CAP. 11 - DOMANDA N.1102004

La regolazione elettronica dell'iniezione è applicabile solo ai motori a scoppio perché il gasolio è troppo lento ad incendiarsi

CAP. 11 - DOMANDA N.1105007

"Trazione posteriore" significa che sono motrici le sole ruote di uno o più assi posteriori

CAP. 11 - DOMANDA N.1101017

A parità di potenza erogata, un motore turbocompresso consuma meno combustibile

CAP. 11 - DOMANDA N.1105004

La frizione ed il riduttore si trovano tra il cambio ed il differenziale

CAP. 12 - DOMANDA N.1201003

Un indicatore di pressione ed una spia luminosa di colore rosso, posti sulla plancia portastrumenti, permettono di tenere sotto controllo lo stato dell'impianto di lubrificazione

CAP. 13 - DOMANDA N.1303002

L'uso di pneumatici invernali omologati sostituisce l'eventuale obbligo di montaggio catene in tratti di strada innevati

CAP. 13 - DOMANDA N.1302002

Alla fine di un viaggio, uno pneumatico troppo gonfio ha il battistrada più caldo ai bordi

CAP. 13 - DOMANDA N.1301014

Tra le caratteristiche di uno pneumatico riportate sulla carta di circolazione è presente l'indice di velocità

CAP. 13 - DOMANDA N.1301009

Sul fianco dello pneumatico viene indicato se si tratta di uno pneumatico da utilizzare con camera d'aria

CAP. 14 - DOMANDA N.1401018

Negli impianti di frenatura ad aria compressa, il collegamento pneumatico tra motrice e rimorchio è realizzato mediante due tubi flessibili e due coppie di semigiunti omologati

CAP. 14 - DOMANDA N.1401012

Negli impianti di frenatura ad aria compressa, il regolatore di pressione è dotato di una valvola di sicurezza

CAP. 14 - DOMANDA N.1401007

L'impianto di frenatura pneumatico integrale o quello pneumoidraulico, sono divisi in più sezioni indipendenti, una per le ruote anteriori, una per quelle posteriori ed eventualmente una per il rimorchio

CAP. 15 - DOMANDA N.1502014

Il simbolo rappresentato in figura si trova sul comando di accensione delle luci fendinebbia posteriori

CAP. 15 - DOMANDA N.1502001

La spia di accensione degli indicatori di direzione è di colore rosso

CAP. 15 - DOMANDA N.1504004

Il liquido degli ammortizzatori idraulici deve essere rabboccato dall'autista ogni tremila chilometri circa

CAP. 16 - DOMANDA N.1603005

Gli ammortizzatori scarichi possono provocare un anomalo consumo del battistrada

CAP. 16 - DOMANDA N.1601007

Prima della partenza, il conducente deve verificare la data di fabbricazione degli pneumatici, che non deve essere anteriore a due anni

CAP. 16 - DOMANDA N.1601003

Prima di partire, il conducente deve eseguire il controllo dello stato delle spazzole dei tergicristalli e del livello del liquido lavacristalli

CAP. 17 - DOMANDA N.1701001

Nel contratto di trasporto di merci, per perdita parziale s'intende la mancata riconsegna delle merci al destinatario nel luogo di destinazione convenuto, a qualunque causa e titolo detta mancata riconsegna sia dovuta

Webmaster & designer: Corrado Del Buono - CONTATTI - © Tutti i diritti riservati.

PRIVACY: Questo sito utilizza cookie di terze parti (Google AdSense, Google+ e Google Analytics) per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Maggiori dettagli