QuizPatente.eu

Quesiti ministeriali, in formato interattivo, per il conseguimento delle patenti di guida.

CQC, Carta di Qualificazione del Conducente

Simulazione Esame CQC TRASPORTO DI COSE

La simulazione di esame comprende 60 quesiti scelti a caso, a gruppi di 20, dal capitolo 11 al capitolo 13 del database ministeriale.

ATTENZIONE: Il tempo a disposizione durante l'esame Ŕ di 120 minuti; la prova si intende superata se si risponde esattamente ad almeno 54 domande su 60.

Quesiti Vero/Falso generati in maniera casuale

CAPITOLO 11

Nel trasporto di fusti, bombole o bidoni Ŕ obbligatorio utilizzare tappetini per aumentare il coefficiente d'attrito tra il piano di carico e il contenitore

CAPITOLO 11

Innalzare il baricentro del veicolo diminuisce l'effetto della forza centrifuga

CAPITOLO 11

Il carico utile si ricava sottraendo dalla massa complessiva a pieno carico del veicolo la sua massa in ordine di marcia

CAPITOLO 11

Il pallet Ŕ definito anche pedana o bancale

CAPITOLO 11

Non Ŕ ammessa alcuna tolleranza di sovraccarico per il trasporto di acido cloridrico

CAPITOLO 11

I veicoli muniti di attrezzature di scarramento sono utili per evitare lunghe soste al cassone mentre il veicolo Ŕ inattivo

CAPITOLO 11

I container e le casse mobili hanno dimensioni e caratteristiche unificate su base internazionale

CAPITOLO 11

Un unico collo molto pesante deve essere posizionato nell'estremitÓ posteriore del piano di carico

CAPITOLO 11

E'preferibile il trasporto con autoarticolato invece che con autotreno se le merci trasportate hanno destinazioni in un altro Stato

CAPITOLO 11

L'unitÓ di carico Ŕ una unitÓ logistica per la movimentazione e lo stoccaggio delle merci

CAPITOLO 11

E' prevista una sanzione amministrativa pecuniaria se la massa totale a pieno carico del veicolo Ŕ superiore di oltre il 5% rispetto a quella indicata sulla carta di circolazione

CAPITOLO 11

Nel carico delle merci occorre sistemare le merci in modo da agevolare le operazioni di scarico intermedio

CAPITOLO 11

Il carico deve essere sistemato in modo da disporre i colli pi¨ pesanti sullo sbalzo posteriore

CAPITOLO 11

La massa complessiva a pieno carico coincide con la massa del veicolo in ordine di marcia

CAPITOLO 11

Il pallet Ŕ una gabbia di ferro

CAPITOLO 11

La tolleranza relativa al carico per un mezzo che effettua un trasporto eccezionale Ŕ pari al 5%

CAPITOLO 11

L'attrezzatura scarrabile aumenta la stabilitÓ del veicolo

CAPITOLO 11

I container e le casse mobili non hanno dimensioni standard

CAPITOLO 11

Un'errata sistemazione del carico pu˛ provocare una frenata squilibrata

CAPITOLO 11

I furgoni di massa massima autorizzata superiore a 3,5 t. sono veicoli per trasporto specifico

CAPITOLO 12

Per le merci extra UE in entrata in Italia non scortate da documenti doganali di transito, la dichiarazione sommaria scritta va presentata dall'autotrasportatore

CAPITOLO 12

Qualora per l'esecuzione del trasporto occorrano particolari documenti, il destinatario deve trasmetterli via fax

CAPITOLO 12

Durante un trasporto internazionale l'autorizzazione CEMT va esibita unicamente alle autoritÓ doganali del Paese di arrivo

CAPITOLO 12

Il caricatore Ŕ responsabile delle violazioni al codice della strada commesse dal conducente quali esclusivamente il superamento dei limiti di massa consentita sui veicoli motore e sui rimorchi, rispetto a quelli riportati nella carta di circolazione

CAPITOLO 12

Al momento dell'introduzione della merce estera nel territorio UE, la persona responsabile della immediata presentazione all'ufficio doganale designato Ŕ lo spedizioniere

CAPITOLO 12

Il mittente pu˛ decidere di cambiare il destinatario in qualsiasi momento del viaggio, sia all'andata che al ritorno

CAPITOLO 12

Per effettuare il trasporto internazionale di merci su strada per conto di terzi tra Francia e Spagna Ŕ necessario rifarsi agli accordi bilaterali o multilaterali

CAPITOLO 12

Gli autoveicoli adibiti al trasporto di cose aventi portata complessiva superiore a 6 t, sono esenti dalla disciplina dell'autotrasporto di cose in conto proprio

CAPITOLO 12

S'intende per territorio doganale italiano il territorio italiano circoscritto dalla linea doganale

CAPITOLO 12

La copia certificata conforme della licenza Ŕ rilasciata in tanti esemplari quanti sono i veicoli a motore

CAPITOLO 12

L'esecuzione di un trasporto di cose senza che la ditta sia iscritta all'Albo degli autotrasportatori, oppure violandone le condizioni o i limiti di iscrizione Ŕ punita con una sanzione disciplinare

CAPITOLO 12

La lettera di vettura internazionale CMR Ŕ prevista dalla CMR come forma di regolamentazione del contratto di trasporto

CAPITOLO 12

Un'impresa di autotrasporto, per poter effettuare trasporti conto terzi con veicoli di portata superiore a 3,5 tonnellate all'interno della UE deve effettuare il trasporto con veicoli di classe d'inquinamento minima EURO 3

CAPITOLO 12

A bordo dei veicoli adibiti al trasporto di alimenti surgelati deve trovarsi la carta di circolazione

CAPITOLO 12

Nella CMR, prima dell'inizio del trasporto, deve essere fornita dal mittente soltanto la certificazione relativa all'origine della merce, valutaria, sanitaria, di polizia e consimili

CAPITOLO 12

La scheda di trasporto pu˛ essere compilata da chiunque

CAPITOLO 12

Per trasportare petrolio Ŕ obbligatoria la lettera di vettura

CAPITOLO 12

La CMR regola l'esecuzione del trasporto

CAPITOLO 12

Nell'autotrasporto di cose per conto terzi, le tariffe del trasporto a forcella sono state adeguate al costo del carburante

CAPITOLO 12

Il carnet TIR permette di agevolare il trasporto

CAPITOLO 13

Per il trasporto di prodotti alimentari non deteriorabili non Ŕ necessario il rispetto di particolari prescrizioni

CAPITOLO 13

Per unitÓ di trasporto s'intende un trattore stradale senza semirimorchio

CAPITOLO 13

Il trasporto stradale di merci Ŕ la seconda modalitÓ di trasporto utilizzata in ambito europeo, subito dopo il trasporto marittimo

CAPITOLO 13

Le principali difficoltÓ del sistema dei trasporti europei sono dovute a crescita squilibrata delle diverse modalitÓ di trasporto

CAPITOLO 13

Lo spedizioniere pu˛ essere spedizioniere vettore

CAPITOLO 13

Il trasporto di una trave su un autocarro viene definito eccezionale per dimensioni quando la lunghezza del veicolo pi¨ la parte sporgente della trave supera la lunghezza di 16,50 metri

CAPITOLO 13

I veicoli a basso impatto ambientale non hanno un peso rilevante in quanto l'autotrasporto assorbe il 10% del consumo totale di petrolio

CAPITOLO 13

Il trasporto stradale non Ŕ rilevante in termini di tributo di vite umane

CAPITOLO 13

I conducenti dipendenti di imprese iscritte all'Albo degli autotrasportatori sono esentati dal rispetto dei tempi di guida e di riposo

CAPITOLO 13

Per attestare l'idoneitÓ del veicolo al trasporto su strada, in regime nazionale, di merci pericolose in colli necessita il certificato di approvazione ADR (con barra diagonale rosa)

CAPITOLO 13

Il sistema logistico permette il trasferimento e la distribuzione delle merci

CAPITOLO 13

Lo sfruttamento della modalitÓ ferroviaria offre svantaggi in termini di consumo di energia

CAPITOLO 13

Nel trasporto di talune derrate surgelate e congelate con furgone ATP, durante alcune operazioni di breve durata, Ŕ ammesso un innalzamento della temperatura sulla superficie del prodotto in una parte del carico per un massimo di 1 grado centigrado

CAPITOLO 13

Per veicolo telonato si intende un veicolo scoperto munito di telone per proteggere la merce trasportata

CAPITOLO 13

La crescita del trasporto merci su strada aumenta la possibilitÓ di incidenti stradali

CAPITOLO 13

I trasporti delle merci terrestri si distinguono in trasporti su strada e su gomma

CAPITOLO 13

Rientrano nelle disposizioni di trasporto in regime ATP i prodotti di scarto delle industrie metallurgiche

CAPITOLO 13

Il limitatore di velocitÓ Ŕ obbligatorio per tutti i veicoli delle categorie M2, M3, N2, N3

CAPITOLO 13

La modalitÓ di trasporto su gomma si caratterizza per la tempestivitÓ e l'efficienza del servizio

CAPITOLO 13

Il trasporto su rotaia di merci comporta dei benefici in materia di consumo di energia e d'impatto sull'ambiente

Webmaster & designer: Corrado Del Buono - CONTATTI - © Tutti i diritti riservati.

PRIVACY: Questo sito utilizza cookie di terze parti (Google AdSense, Google+ e Google Analytics) per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Maggiori dettagli