QuizPatente.eu

Quesiti ministeriali, in formato interattivo, per il conseguimento delle patenti di guida.

CQC, Carta di Qualificazione del Conducente

Simulazione Esame CQC TRASPORTO DI COSE

La simulazione di esame comprende 60 quesiti scelti a caso, a gruppi di 20, dal capitolo 11 al capitolo 13 del database ministeriale.

ATTENZIONE: Il tempo a disposizione durante l'esame è di 120 minuti; la prova si intende superata se si risponde esattamente ad almeno 54 domande su 60.

Quesiti Vero/Falso generati in maniera casuale

CAPITOLO 11

I pallet caricati con merci sono movimentabili con il transpallets

CAPITOLO 11

Ai fini della sicurezza occorre ripartire correttamente il carico per evitare il sovraccarico sugli assi

CAPITOLO 11

I veicoli muniti di attrezzature di scarramento sono necessari per il trasporto delle merci pericolose

CAPITOLO 11

Per effettuare trasporti combinati si possono utilizzare casse mobili

CAPITOLO 11

Un'errata sistemazione del carico è sanzionata con il sequestro del veicolo

CAPITOLO 11

Le trattrici stradali sono veicoli per uso speciale

CAPITOLO 11

I container sono unità di carico usati nel traffico intermodale

CAPITOLO 11

Più colli di piccole dimensioni devono essere distribuiti nel modo più omogeneo possibile sul piano di carico

CAPITOLO 11

Per il trasporto di carta con pallet è richiesto l'uso di veicoli per trasporto specifico

CAPITOLO 11

Per evitare lo spostamento del carico durante la marcia del veicolo è opportuno lasciare il carico stesso sospeso alla gru caricatrice

CAPITOLO 11

La capacità di carico di una cisterna per merci non pericolose dipende dalla percentuale di vuoto ammesso

CAPITOLO 11

Le merci movimentate con pallet non devono essere fissate con cinghie perché il loro eventuale movimento potrebbe rompere le cinghie stesse

CAPITOLO 11

Ai fini della sicurezza, il carico deve essere disposto verticalmente ed orizzontalmente

CAPITOLO 11

Per il trasporto di terra, sabbia e materiali inerti sfusi si devono utilizzare veicoli muniti di sponde montacarichi

CAPITOLO 11

Il pallet è un supporto per il carico

CAPITOLO 11

Il sovraccarico del veicolo incide sull'efficienza dei dispositivi di illuminazione e segnalazione visiva

CAPITOLO 11

Il trasporto di collettame può essere effettuato con cisterna

CAPITOLO 11

I veicoli muniti di attrezzature per il trasporto di container sono veicoli per uso speciale

CAPITOLO 11

Gli autocarri con centine e telone sono unità di carico nel traffico intermodale

CAPITOLO 11

Più colli di piccole dimensioni devono essere concentrati nella parte anteriore del piano di carico

CAPITOLO 12

Per effettuare trasporto di cose per conto di terzi l'imprenditore deve iscriversi all'Albo nazionale degli autotrasportatori di cose per conto di terzi

CAPITOLO 12

Il regime di transito esterno consente la circolazione delle merci comunitarie nel territorio doganale della comunità

CAPITOLO 12

L'iscrizione all'Albo nazionale degli autotrasportatori di cose per conto terzi non è prevista per imprese che esercitano l'attività con autotreni

CAPITOLO 12

Quale prova della regolarità di esercizio del cabotaggio a bordo deve trovarsi tra l'altro qualsiasi documento che contiene nome, indirizzo e firma del mittente

CAPITOLO 12

I mezzi d'opera sono immatricolabili soltanto in conto proprio

CAPITOLO 12

L'abolizione delle barriere doganali alle frontiere interne alla UE consente la libera circolazione delle persone e delle merci fra gli Stati membri

CAPITOLO 12

La licenza comunitaria è disponibile in più copie conformi da tenere a bordo dei veicoli

CAPITOLO 12

Si configura un trasporto abusivo quando si effettua il trasporto senza iscrizione all'Albo nazionale degli autotrasportatori di cose per conto di terzi

CAPITOLO 12

Nella CMR, nel corso del trasporto, il vettore è responsabile solo del ritardo nella consegna

CAPITOLO 12

Un veicolo adibito al trasporto merci per conto terzi, in ambito UE, non deve essere munito della copia conforme della licenza comunitaria qualora abbia una massa complessiva non superiore alle 6 t

CAPITOLO 12

A bordo dei veicoli adibiti al trasporto di animali vivi deve trovarsi l'autorizzazione dell'ente proprietario della strada

CAPITOLO 12

Nella CMR, il mittente non ha oneri nella valutazione dell'imballaggio

CAPITOLO 12

Il conducente, per conto del vettore, può intervenire sulla scheda di trasporto cancellando le indicazioni originali e sostituendole con le nuove

CAPITOLO 12

Il DAU non può essere utilizzato per le merci non in libera pratica

CAPITOLO 12

Il caricatore è responsabile delle violazioni al codice della strada commesse dal conducente quali l'eccedenza di massa sui veicoli motore e sui rimorchi rispetto a quella riportata nella carta di circolazione

CAPITOLO 12

Sono esenti dall'applicazione della CMR tutti i trasporti effettuati nell'UE

CAPITOLO 12

Il contratto di trasporto su strada di merci deve contenere eventuali estremi necessari per l'esecuzione del trasporto

CAPITOLO 12

Il Carnet TIR deve essere conservato in sede

CAPITOLO 12

I soggetti del contratto di trasporto di merci sono tre: mittente, destinatario, vettore

CAPITOLO 12

L'impresa di autotrasporto in possesso di una autorizzazione CEMT prevede delle limitazioni quantitative al numero dei viaggi che l'impresa può eseguire nell'arco di validità dell'autorizzazione

CAPITOLO 13

Per trasportare prodotti alimentari, è obbligatorio utilizzare veicoli rispondenti alle norme ATP solo in caso di trasporti internazionali

CAPITOLO 13

L'installazione del sistema frenante ABS non è mai necessaria trattandosi di un optional

CAPITOLO 13

La modalità di trasporto su gomma si caratterizza per la possibilità di un migliore utilizzo degli automezzi mediante l'acquisizione di carichi "di ritorno"

CAPITOLO 13

Le principali difficoltà del sistema dei trasporti europei sono dovute a utilizzo insufficiente della modalità di trasporto navale

CAPITOLO 13

Lo spedizioniere è colui che ha concluso con il mandatario un contratto di spedizione

CAPITOLO 13

L'installazione di una carrozzeria per trasporto di derrate deperibili in regime di temperatura controllata non comporta visita e prova presso il competente UMC (ufficio motorizzazione civile)

CAPITOLO 13

La normativa internazionale ADR si applica ai trasporti di macchine operatrici eccezionali

CAPITOLO 13

Tra i principali vantaggi del trasporto su gomma vi è la possibilità di code

CAPITOLO 13

La riduzione del costo del trasporto si ottiene ottimizzando le potenzialità di ogni modalità di trasporto

CAPITOLO 13

I vettori svolgono attività di autotrasporto dietro corrispettivo

CAPITOLO 13

Le unità di trasporto ADR in colli devono essere dotate obbligatoriamente di un dispositivo per la frenatura antibloccante (ABS)

CAPITOLO 13

Le piattaforme logistiche non consentono la gestione di imballaggi e prodotti dismessi

CAPITOLO 13

Il trasporto marittimo non richiede investimenti importanti per il miglioramento dei servizi

CAPITOLO 13

L'ottimizzazione gestionale ed economica di una rete integrata di trasporto combinato è legata alla scelta prevalentemente della modalità di trasporto stradale

CAPITOLO 13

Per veicolo chiuso si intende un veicolo con centine e telone smontabili

CAPITOLO 13

La sostenibilità del sistema trasporti esige un accordo internazionale per migliorare le infrastrutture

CAPITOLO 13

Il trasporto ferroviario, rispetto a quello stradale, è più costoso in termini di inquinamento

CAPITOLO 13

L'accordo ATP riguarda il trasporto delle merci pericolose

CAPITOLO 13

Il limitatore di velocità è obbligatorio per tutti i veicoli cisterna a prescindere dalla loro massa massima autorizzata, immatricolati dopo il 31 dicembre 1987

CAPITOLO 13

La modalità di trasporto su gomma si caratterizza per il fatto che possono esercitare l'attività solo aziende specializzate nel settore

Webmaster & designer: Corrado Del Buono - CONTATTI - © Tutti i diritti riservati.

PRIVACY: Questo sito utilizza cookie di terze parti (Google AdSense, Google+ e Google Analytics) per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Maggiori dettagli