QuizPatente.eu

Quesiti ministeriali, in formato interattivo, per il conseguimento delle patenti di guida.

CQC, Carta di Qualificazione del Conducente

Simulazione Esame CQC PROVA COMUNE

La simulazione di esame comprende 60 quesiti scelti a caso, a gruppi di 6 dal capitolo 1 al capitolo 10 del database ministeriale.

ATTENZIONE: Il tempo a disposizione durante l'esame è di 120 minuti; la prova si intende superata se si risponde esattamente ad almeno 54 domande su 60.

Quesiti Vero/Falso generati in maniera casuale

CAPITOLO 1

Entro i limiti di aderenza lo spazio di frenata non dipende dal peso del veicolo

CAPITOLO 1

Sulle strade extraurbane principali a tre corsie per senso di marcia, il sorpasso può essere effettuato utilizzando una qualunque delle tre corsie

CAPITOLO 1

Dal punto di vista amministrativo le strade sono suddivise in statali, regionali provinciali comunali

CAPITOLO 1

Lo sbalzo posteriore di un veicolo a due assi è la distanza intercorrente tra l'asse posteriore e il limite della sagoma del veicolo

CAPITOLO 1

Il coefficiente di aderenza è più alto sulla ghiaia che sull'asfalto

CAPITOLO 1

Il fenomeno del rollio di un veicolo cisterna può essere esaltato allorché si percorra due curve in rapida successione

CAPITOLO 2

L'eccessivo gioco dello sterzo deteriora precocemente gli pneumatici posteriori

CAPITOLO 2

L'improvvisa caduta di pressione dell'aria di un serbatoio dei freni, può essere causata dalla rottura della tubazione tra il serbatoio e il distributore duplex

CAPITOLO 2

L'accensione della spia dell'alternatore può indicare che l'alternatore non carica più la batteria

CAPITOLO 2

Periodicamente deve essere controllato il livello dell'olio del servofreno

CAPITOLO 2

La pressione degli pneumatici va controllata periodicamente

CAPITOLO 2

Il contemporaneo uso del rallentatore e del freno motore provoca il bloccaggio delle ruote

CAPITOLO 3

La curva di potenza di un motore endotermico descrive il valore della potenza al variare del numero di giri

CAPITOLO 3

Per ridurre le emissioni inquinanti, il motore deve costantemente girare al massimo numero di giri

CAPITOLO 3

In discesa l'uso di una marcia bassa (ridotta) aumenta gli spazi di frenatura

CAPITOLO 3

Il campo di stabilità del motore è la zona nella quale il motore è più elastico

CAPITOLO 3

In un motore endotermico, l'andamento della curva di potenza all'aumentare del numero di giri, è dapprima crescente, raggiunge un valore massimo e poi decresce

CAPITOLO 3

L'emissioni inquinanti non dipendono dall'aerodinamica del veicolo

CAPITOLO 4

Il display del cronotachigrafo digitale segnala il superamento dei limiti dei tempi massimi di guida

CAPITOLO 4

In caso di avaria del cronotachigrafo digitale, il conducente deve annotare manualmente i tempi ed i chilometri percorsi.

CAPITOLO 4

In caso di cambio del veicolo, durante uno stesso periodo di guida, il conducente deve utilizzare il medesimo foglio di registrazione

CAPITOLO 4

Secondo quanto stabilito dal regolamento 561/2006(C)E, è vietato guidare per più di 6 giorni consecutivi

CAPITOLO 4

Ai fini dell'obbligatorietà dell'uso del cronotachigrafo, si definisce conducente chiunque sia addetto alla guida di veicolo per almeno 100 km

CAPITOLO 4

Il conducente di autobus privo di cronotachigrafo adibito al servizio regolare in ambito nazionale, deve esser munito di una copia del contratto di lavoro

CAPITOLO 5

La maggior parte degli incidenti stradali è attribuibile a comportamenti scorretti del conducente

CAPITOLO 5

E' considerato infortunio sul lavoro la lesione che subisce il conducente durante le operazioni di carico e scarico delle merci.

CAPITOLO 5

Il mancato rispetto delle norme sulla precedenza è tra le cause più ricorrenti di incidenti stradali

CAPITOLO 5

Il danno fisico subito dal conducente che cade accidentalmente nella cisterna costituisce infortunio sul lavoro

CAPITOLO 5

Il mancato rispetto della distanza di sicurezza è tra le cause più ricorrenti di incidenti stradali

CAPITOLO 5

Non costituisce infortunio sul lavoro la lesione subita dal lavoratore nel caso di mancato rispetto delle norme di sicurezza comunicategli dal datore di lavoro

CAPITOLO 6

In caso di immigrazione clandestina, il mezzo di trasporto che ha portato lo straniero alla frontiera è obbligato a ricondurlo nello Stato di provenienza o in quello dove è stato rilasciato il biglietto

CAPITOLO 6

Per evitare di favorire l'immigrazione di clandestini è necessario esaminare attentamente le parti del veicolo a rischio ed in caso di sospetto dare immediata denuncia alle autorità competenti

CAPITOLO 6

La carta d'identità valida per l'espatrio, sostituisce il passaporto all'attraversamento di tutte le frontiere F

CAPITOLO 6

L'attraversamento delle frontiere con Paesi aderenti alla convenzione di Schengen ma non alla UE, comporta controlli sull'identità delle persone ma non comporta controlli doganali e limitazioni all'importazione ed esportazione di denaro e beni

CAPITOLO 6

L'accordo di Schengen comporta l'abolizione dei controlli sistematici delle persone alle frontiere esterne al suo spazio (spazio Schengen)

CAPITOLO 6

I cittadini di Stati membri dell'Unione Europea hanno diritto di entrare, circolare e soggiornare in Italia per non più di tre mesi, a condizione che abbiano un passaporto munito di visto d'ingresso

CAPITOLO 7

Il colpo di sonno interviene con minor probabilità dopo un pasto abbondante

CAPITOLO 7

Le vibrazioni trasmesse dal veicolo aumentano il rischio per la salute del conducente professionale

CAPITOLO 7

La corretta postura di guida del conducente si ottiene regolando la posizione del sedile

CAPITOLO 7

Per ridurre i danni provocati dall'esposizione continuata alle vibrazioni, è utile fare esercizio fisico per rinforzare i muscoli del collo

CAPITOLO 7

Guidare sistematicamente oltre gli orari prescritti, può essere fonte di stress del conducente, e quindi aumentare il rischio di incidenti stradali.

CAPITOLO 7

La corretta postura al posto di guida consente la prevenzione di alcune malattie professionali

CAPITOLO 8

L'assunzione di marijuana durante la guida non è sanzionata dal codice della strada

CAPITOLO 8

Tra le sostanze stupefacenti o psicotrope rientra la marijuana

CAPITOLO 8

L'assunzione di alcool può determinare l'ampliamento del campo visivo a 270°

CAPITOLO 8

Taluni farmaci possono interagire con l'alcool con conseguenze negative per l'attività di guida

CAPITOLO 8

Il conducente deve fare attenzione a bere poca acqua durante il periodo di guida

CAPITOLO 8

L'ecstasy è uno stato mistico

CAPITOLO 9

La respirazione artificiale deve essere effettuata il più tempestivamente possibile se l'infortunato non respira più autonomamente

CAPITOLO 9

Il primo soccorso deve comunque evitare di causare peggioramenti all'infortunato

CAPITOLO 9

Sul modulo di constatazione amichevole di incidente non devono essere riportate le generalità di eventuali testimoni

CAPITOLO 9

In caso di incidente senza feriti, i conducenti devono compilare la constatazione amichevole di incidente e, se possibile, farla sottoscrivere dalla controparte

CAPITOLO 9

In caso di aggressioni, furti, rapine occorre chiamare le forze dell'ordine

CAPITOLO 9

In caso di incidente, i conducenti dei veicoli coinvolti devono cercare di mantenere la calma

CAPITOLO 10

I vetri o il parabrezza lesionati devono essere sostituiti con altri, anche se di tipo omologato

CAPITOLO 10

L'emissione di fumo nero, altamente inquinante, allo scarico può dipendere da filtro dell'aria intasato

CAPITOLO 10

Il non corretto orientamento del fascio di luce del proiettore può dipendere dal fusibile difettoso

CAPITOLO 10

Il conducente deve fermarsi non appena riscontra un'anomalia del navigatore satellitare

CAPITOLO 10

Coloro che esercitano impresa di autotrasporto sono soggetti all'iscrizione nel registro delle imprese solo se trasportano merci in conto proprio

CAPITOLO 10

Il conducente ha un ruolo importante all'interno dell'impresa di autotrasporto perché ha contatti con numerosi interlocutori tra cui le banche

Webmaster & designer: Corrado Del Buono - CONTATTI - © Tutti i diritti riservati.

PRIVACY: Questo sito utilizza cookie di terze parti (Google AdSense, Google+ e Google Analytics) per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Maggiori dettagli